METEO
BORSA
09/12/2016 16:19
Far East Festival
EVENTI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Zalando

BeeRoma – La birra artigianale come opportunità

Appuntamento a Roma, il 2 e il 3 maggio, nella splendida location dell’Aranciera di San Sisto di Roma, con BEEROMA, la rassegna delle birre artigianali italiane...

 Il 2 e il 3 maggio, nella splendida loca-
 tion dell’Aranciera di San Sisto di Ro-
 ma, si terrà BEEROMA, la rassegna del-
 le birre artigianali italiane e inglesi.
 L’evento si propone di essere non solo una festa della birra ma soprattutto un’occasione di incontro tra due nazioni come l’Italia e l’Inghilterra, accomunate dallo stesso fenomeno in espansione, consolidato da anni in terra inglese, in continuo fermento nei nostri confini.

Organizzato dalla Soc. coop. ITER e patrocinato dal Comune di Roma e dalla Regione Lazio, BEEROMA è un evento che coinvolgerà produzioni ed esercenti locali di spicco nel panorama laziale e romano, un vanto qualitativo della Capitale. Un weekend destinato alla promozione di queste realtà grazie, inoltre, ad un’accurata selezione dei migliori birrifici italiani, affiancati dagli omologhi inglesi.

La decisione di confrontare Italia e Inghilterra, infatti, non è casuale. Le craft beer inglesi hanno prodotto, ormai da anni, un mercato fiorente e di pregio, noto in tutto il mondo. Le birre artigianali italiane si sono affacciate in questo panorama del gusto solo in tempi recenti, contribuendo però alla creazione di una nuova realtà, economica e qualitativamente rinomata, che si sta affermando sempre di più, prima in Lombardia ed oggi anche a Roma e nel Lazio, dove i consumatori diventano ogni giorno più esigenti e l’offerta di pub, ristoranti e beershop è sempre più attenta ad una selezione di prodotti artigianali e di qualità da poter proporre.

“Birre artigianali come opportunità”: questo il claim della Tavola Rotonda, prevista venerdì 2, alle ore 15.30 ed aperta a tutti. Sarà un approfondimento, che vedrà l’intervento di esperti di settore (Francesco Stefanelli, Presidente Ass. Degustatori Birra Lazio e Marco Turbacci, Presidente Ass. Birra del Lazio), rappresentanti istituzionali del Comune di Roma (Consiglieri Giovanni Quarzo, FI, e Francesco D’Ausilio, Capogruppo PD) e della Regione Lazio (Luca Gramazio, Consigliere Capogruppo FI), produttori (Valerio Fratoni del Birrificio Aurelio e Davide Iorizzo dell’Eternal City Brewing), organizzatori e publican, riuniti al fine di analizzare tutte le sfaccettature del fenomeno Birra Artigianale, non più solamente ludico ma di enorme valenza culturale, sociale ed economica: dalle potenzialità del nuovo mercato venutosi a creare, un’opportunità professionalizzante ed economica soprattutto per i giovani, al cambiamento netto delle abitudini del consumo di birra, non più legato alla quantità ma alla qualità. Con l’occasione di conoscere e assaporare prodotti di grande pregio, scoprendone la storia, le differenze e la grande passione che contraddistingue la produzione ed il consumo della “craft beer” italiana.

BEEROMA è quindi un evento che vuole promuovere il mercato italiano supportato dall’esempio inglese, che da sempre viaggia su numeri consistenti, sia per occupanti che per indotto economico.

Un appuntamento dedicato ad appassionati, neofiti e curiosi, che avranno l’occasione di incontrare alcuni noti pub romani che gestiranno gli stand della manifestazione: 4:20, Barley Wine, Birra +, Birrifugio, Buskers, Golden Pot, Le Bon Bock, Luppolo 12, Mad for Beer, MastroTitta, Serpente Pub, Tree Folk’s.

L’ingresso a BEEROMA è gratuito mentre le degustazioni saranno a pagamento. Oltre all’ottima birra artigianale ci sarà la possibilità di mangiare presso l’area food e il tutto sarà accompagnato da musica dal vivo. La tap list delle birre e tutti gli aggiornamenti, saranno comunicati a breve sul sito ufficiale www.streetpub.it/beeroma.

La birra artigianale in Italia

La birra artigianale è un prodotto non pastorizzato (quindi “crudo”), tendenzialmente non filtrato (quindi integro), realizzato senza conservanti. La sua produzione è in larga espansione. I microbirrifici artigianali costituiscono l’1% della produzione nazionale (300mila ettolitri) e il 2-3% del valore (secondo Assobirra, 60 milioni di euro). La crescita delle birre speciali, importate ma soprattutto artigianali e italiane, viaggia tra il 10 e il 20% annuo. In due anni si prevede che le birre artigianali rappresenteranno la metà del consumo che oggi è di 29 litri pro-capite, inferiore rispetto ai 72 litri della media europea.

I microbirrifici in Italia sono 445 (di cui 106 in Lombardia e 30 nel Lazio) e le loro produzioni sono distribuite in pub, negozi specializzati, ristoranti e locali, strutture sempre più attente alla forte richiesta del pubblico. Il numero dei produttori è in continuo aumento e il trend di crescita non accenna a diminuire.

BEEROMA
2-3 maggio 2014
Aranciera di San Sisto
via delle Camene, 11 – Roma
Orari: ven 15.30-24.00 – sab 11.30-24.00
Tavola Rotonda: venerdì 15.30
Ingresso libero, degustazioni a pagamento
www.streetpub.it/beeroma
L'evento su Facebook

29-04-2014


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy