METEO
BORSA
16/12/2017 00:41
Triste Film Festival
Zalando
SPORT
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Zalando

Serena e Murray conquistano gli Internazionali

Cala il sipario sugli Internazionali d'Italia dopo due finali quasi a senso unico. Ha iniziato Serena Williams, che per conquistare il suo quarto titolo romano ha impiegato 84 minuti per superare in due set la coriacea Madison Keys. La statunitense, n.1 al mondo,si è imposta col punteggio di 7-6 (5) 6-3 in un'ora e 24 minuti di gioco. Dopo due anni Serena Williams torna regina di Roma. «È molto emozionante vincere per me qui - le parole a caldo della tennista statunitense sul campo del Centrale al Foro Italico -. Ora sono pronta per il Roland Garros».

Poco più di un’ora e mezza è durata invece la finale maschile con Andy Murray che ha conquistato il suo primo successo romano al termine di una gara impeccabile, dove ha concesso poco o nulla a Djokovic, in affanno dopo aver portato a casa tre battaglie (contro Bellucci, Nadal e Nishikori) sulla strada per la finale. Nel giorno del suo 29esimo compleanno Murray batte in finale il numero uno al mondo e campione uscente a Roma con il punteggio di 6-3, 6-3 in un'ora e 35 minuti. Con il successo di oggi, Murray mette anche fine al duopolio nell'albo d'oro, degli ultimi 11 anni, della coppia Nadal-Djokovic. Il nuovo campione del Foro è stato festeggiato con tanto di torta e candelina e con tutto lo stadio che ha cantato 'Happy birthday to you'. Poco prima lo scozzese aveva ringraziato la città in italiano: "Buongiorno a tutti... Ciao Roma!". Poi, in inglese ha aggiunto: «È stata una settimana dura con allenamenti intensi, ora tornerò a Londra per qualche giorno e poi mi preparerò per Roland Garros».

L’edizione numero 73 degli Internazionali d'Italia di Tennis va dunque in archivio con i record di spettatori (205.471, quasi 13 mila in più rispetto al 2015) e di incasso (quasi 12 milioni di euro).

Ross Di Gioia
15-05-2016


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy