METEO
BORSA
24/11/2017 17:25
Triste Film Festival
Zalando
ESTERI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Trieste Film Festival
L'Olanda respinge i populisti, vince Rutte

Sospiro di sollievo di Bruxelles, evitato l'incubo di un'ascesa dei populisti islamofobi e anti-Ue di Geert Wilders, fino a qualche settimana fa in testa ai sondaggi

L'Unione Europea tira un sospiro di sollievo. «È una serata importante per tutta l'Europa: l'Olanda dopo la Brexit e le elezioni americane ha detto no al populismo». Così il premier olandese Mark Rutte, commentando la vittoria alle elezioni contro i populisti islamofobi e anti-Ue di Geert Wilders, fino a qualche settimana fa in testa ai sondaggi.

L'affluenza, record, è stata dell'81%. Seppur in calo, il Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia (VVD) del premier liberale Rutte si avvia quindi a un secondo mandato, mentre non sfondano i populisti di estrema destra del Partito per la Libertà (PVV) di Geert Wilders che però pur aumentano i seggi. Per i Paesi Bassi si prevede un nuovo governo di coalizione, ma partner principale dei liberal non saranno più i laburisti del PvdA, in caduta libera. Risultati positivi per Appello Cristiano Democratico (CDA) e Democratici 66, ma anche per i Verdi di sinistra, del giovane leader Jesse Klaver. Forte l’affluenza alle urne con la partecipazione dell’81% degli aventi diritto. Cinque anni fa, alle ultime elezioni politiche, l’affluenza era stata del 74,6%.

I negoziati per la formazione del nuovo governo inizieranno già giovedì. «L’Olanda ha detto no al populismo dopo la Brexit e Trump - sono state le prime dichiarazioni del riconfermato premier olandese -. Grazie per questa vittoria che avete dato all’Olanda, ma anche all’Europa, adesso siamo impegnati per mantenere il paese stabile, sicuro e caratterizzato dal benessere». Rutte ha affermato di aver ricevuto congratulazioni da vari leader europei per l’importanza del risultato a livello continentale. «Comunque vada, il genio della lampada del populismo non potrà rientrare nella lanterna», aveva però avvertito il platinato leader del Pvv nazionalista davanti ai cameraman e ai fotografi di mezzo mondo.
16-03-2017


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy