METEO
BORSA
25/09/2017 06:16
Enel
SPORT
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Trieste Film Festival
Trionfo Rossi ad Assen davanti a Petrucci

Il 38enne di Tavullia conquista il primo successo stagionale, il 115° della sua straordinaria carriera, l'ottantanovesimo nella classe regina

Valentino Rossi vince il Gp d'Olanda davanti a Danilo Petrucci, al termine di un duello entusiasmante specie nelle fasi conclusive, quando ha cominciato a piovere. Una vera e propria festa italiana ad Assen, dunque, con il 38enne di Tavullia al primo successo stagionale, il 115° della sua straordinaria carriera, l'ottantanovesimo nella classe regina.

Sempre nelle prime posizioni sin dalla partenza dopo un terzo di gara rompe gli indugi infilando prima Marquez e poi Johann Zarco, con il quale si tocca nel tentativo di controsorpasso del francese, portandosi in testa. Verso metà gara l'allungo ma a otto giri dalla fine i suoi piani sono scompaginati dall'arrivo di qualche goccia di pioggia, il 38enne di Tavullia rallenta un po' favorendo la risalita delle Ducati di Petrucci e Dovizioso (che alla fine, per completare la giornata azzurra, chiude quinto dietro anche a Marquez e Crutchlow, ma per effetto della caduta di Maverick Vinales va in testa alla classifica del mondiale con 115 punti contro i 111 dello spagnolo della Yamaha, Valentino insegue a 108).
25-06-2017

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy