METEO
BORSA
26/07/2017 14:43
Ariano International Film Festival
Zalando
ECONOMIA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Trieste Film Festival
Italia: il 20,9% della ricchezza è dell'1,2%

Sono i numeri contenuti nel report "Global Wealth 2017: Transforming the Client Experience" pubblicato dal Boston Consulting Group (BCG), società di consulting

In Italia ci sono 307mila famiglie che hanno un portafoglio investito in titoli di Stato, azioni, depositi o altri strumenti finanziari dal valore superiore al milione di dollari (circa 880mila euro al cambio attuale). L'1,2 per cento delle famiglie, di fatto, possiede il 20,9% della ricchezza finanziaria italiana, circa 4.500 miliardi di dollari.

I
numeri sono contenuti nel report "Global Wealth 2017: Transforming the Client Experience" pubblicato dal Boston Consulting Group (BCG), società di consulenza giunta alla 17esima edizione del documento. Nel 2021, continua il report, la quota delle famiglie "più ricche" dovrebbe arrivare a 433mila: la forbice resterà ancora ampia perché saranno l'1,6% del totale delle famiglie, ma la fetta di ricchezza nelle loro mani salirà al 23,9% e sfiorerà così un quarto del totale. A livello globale, poi, emerge che il numero di famiglie milionarie è cresciuto in un anno del 7%, arrivando a circa 18 milioni. La sproporzione in questo caso è ben peggiore che in Italia: si tratta dell'1% delle famiglie, che detengono il 45% della ricchezza.
11-07-2017

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy