METEO
BORSA
18/10/2017 07:41
Ariano International Film Festival
POLITICA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Zalando
Tavolo con Raggi, Calenda: «Ci siamo chiariti»

La sindaca: «È andata bene, ci siamo chiariti. I rispettivi tecnici hanno avuto modo di conoscersi e stanno lavorando insieme. Si incontreranno la prossima settimana in vista del tavolo del 17»

Incontro tutto sommato di disgelo tra il Comune di Roma e il ministero dello Sviluppo Economico. La sindaca Virginia Raggi, accompagnata dall'assessore al Bilancio Gianni Lemmetti, il delegato al Personale Antonio De Santis e il direttore generale Franco Giampaoletti, si è recata nel pomeriggio al ministero dello Sviluppo economico per incontrare Carlo Calenda.

L'incontro arriva per preparare il tavolo di rilancio della Capitale in programma il 17 ottobre.
Solo mercoledì, l'esponente del governo ha bollato come sconclusionate le lettere ricevute in questi giorni dal Campidoglio sulle soluzioni da portare al tavolo. Al punto di lanciare ieri a Raggi un ultimatum: 48 ore per un chiarimento o sarebbe saltato tutto.

«È andata bene, ci siamo chiariti. I rispettivi tecnici hanno avuto modo di conoscersi e stanno lavorando insieme. Si incontreranno la prossima settimana in vista del tavolo del 17», ha detto Calenda. Raggi esce dall'incontro soddisfatta: «È andata bene, ci siamo chiariti. I rispettivi tecnici hanno avuto modo di conoscersi e stanno lavorando insieme. Si incontreranno la prossima settimana in vista del tavolo del 17».
05-10-2017

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy