METEO
BORSA
16/12/2017 04:29
Ariano International Film Festival
Zalando
POLITICA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Trieste Film Festival
A Roma l'assemblea della Sinistra unitaria

All'Atlantico Live di Roma Mdp, Si e Possibile insieme per una lista unitaria alle prossime elezioni. Applausi e una vera e propria standing ovation per Piero Grasso

Rimarcando ancora la lontananza dal Partito democratico di Matteo Renzi, domenica mattina Mdp, Si e Possibile si sono riunite per ufficializzare la nascita di una lista unitaria che si posisiona a sinistra dei dem. E il leader per acclamazione è Piero Grasso.

All'Atlantico di Roma, 1500 delegati all'assemblea unitaria della sinistra italiana praticamente all'unanimità hanno tributato applausi e una vera e propria standing ovation all'arrivo del presidente del senato. Sul palco tre vele di colore giallo, blu e rosso, compaiono su un maxischermo accanto alla scritta: "C'è una nuova proposta". TRa i più entusiasti, Pier Luigi Bersani: «La sinistra ci dev'essere. Per combattere la destra regressiva bisogna rimettere nel campo le forze di sinistra e del centrosinistra  che sono nel bosco. E' stata sottovalutata questa destra. Tutte le manifestazioni vanno bene ma non bisogna usare le parole della destra neppure in politica. Più popolo c'è, più larghezza c'è e meglio è. Bisogna tenere in alto la bandiera dei nostri valori contro le destre regressive. Voglio credere sia una coalizione di sinistra plurale ma orientata al governo su di una piattaforma basata sul tema del lavoro».
03-12-2017


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy