METEO
BORSA
19/06/2018 00:35
ESTERI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Zalando
Germania, intesa su nuova grande coalizione

Un accordo è stato raggiunto tra Cdu-Csu e Spd per la creazione di una grande coalizione. Lo riferisce in mattinata l'agenzia di stampa tedesca Dpa

Svolta in Germania per la formazione di un nuovo governo dopo l'annunciato accordo tra Cdu-Csu e Spd per la creazione di una grande coalizione. I negoziatori dell'Unione (Cdu-Csu) e ora anche quelli del Spd hanno dato parere positivo all'intesa.

Si starebbero quindi per superare gli scogli che da settimane incagliavano le trattative per una nuova riedizione della Grosse-Koalition: tasse e migranti. L'accordo prevede di non aumentare l'aliquota massima di imposta, come invece chiedeva l'Spd, e di permettere il ricongiungimento familiare dei migranti al ritmo di 1000 persone al mese. «Abbiamo raggiunto un risultato eccezionale», ha detto il leader del partito socialdemocratico Martin Schulz, mettendo l'accento sui risultati raggiunti «per un contratto di governo» sullo stato sociale, con l'aumento degli aiuti alle famiglie, gli investimenti nel sistema della formazione. «Abbiamo raggiunto l'unanimità con i nostri negoziatori del Spd».

Ho «lavorato in uno spirito di fiducia per poter dare al Paese un governo stabile», ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel in conferenza stampa a Berlino. «Dobbiamo essere più veloci nelle decisioni», ha aggiunto, scendendo poi nei dettagli dei diversi punti dell'accordo raggiunto.
12-01-2018


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy