METEO
BORSA
22/10/2018 17:30
SPETTACOLO
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Cinema in lutto: addio a Carlo Vanzina

Si è spento a Roma, aveva 67 anni. Regista, sceneggiatore e produttore, il debutto dietro la cinepresa avvenne nel '70 come aiuto regista di Mario Monicelli

Cinema italiano in lutto: è morto il regista Carlo Vanzina. Aveva 67 anni. Regista, sceneggiatore e produttore, il debutto dietro la cinepresa avvenne nel '70 come aiuto regista di Mario Monicelli e nel '76 diresse il suo primo film. Col fratello Enrico ha dato via a fenomeni di costume come i cinepanettoni.

Figlio del regista e sceneggiatore Steno (pseudonimo di Stefano Vanzina) e di Maria Teresa Nati. Figlio e fratello d’arte: nato il 13 marzo 1951, suo padre era il famoso Steno, autore di alcuni grandi film del nostro cinema, il fratello Enrico è stato il suo sceneggiatore ed insieme erano i fratelli della commedia nostrana. La sua opera prima fu «Luna di miele in tre» nel ’76, con Renato Pozzetto, l’ultimo «Caccia al tesoro» con Vincenzo Salemme, in mezzo una sessantina di titoli, alcuni ormai nell'immaginario collettivo: «Yuppies», «Sapore di mare», «Vacanze di Natale» e altri ancora.

Unanime il cordoglio del mondo dello spettacolo. Quello di Massimo Boldi e Christian De Sica su tutti. «Se ho cominciato questo lavoro lo devo a lui - spiega all'Adnkronos Christian De Sica -. Ho cominciato con un piccolo ruolo in un suo film accanto a Laura Antonelli e Diego Abatantuono poi si è accorto che qualcosa la sapevo fare - ricorda De Sica - e mi ha affidato una parte importante in "Sapore di mare"». Su facebook, Massimo Boldi ricorda: «E' lui che ha creato la coppia con Christian, che stiamo portando avanti. Oggi se ne è andato uno dei più cari amici. Amici veri, insieme abbiamo creato qualcosa di straordinario. Il mio amico Carlo Vanzina non c'è più, è volato in cielo. Ti vogliamo tanto bene Carlo, andrai a stare meglio. Un bacio e un abbraccio a tutta la tua famiglia, a tuo fratello Enrico e a tutti quelli che ti vogliono bene. Ciao Carlo».
08-07-2018

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy