METEO
BORSA
14/08/2018 22:24
CRONACA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Agire
«Sono stati due tredicenni a sparare al migrante»

I due ragazzini hanno ammesso le loro responsabilità, parlando di un «momento goliardico, escludendo qualsiasi riconducibilità a motivi razziali o politici»

Sono due ragazzini di 13 anni gli autori delle offese e delle esplosioni di alcuni colpi a salve nei confronti di un cittadino gambiano avvenute la sera del 2 agosto a Vicofaro, nel comune di Pistoia. Lo rende noto in mattinata la polizia.

I due ragazzini, spiegano gli investigatori, hanno ammesso le loro responsabilità, motivando quanto accaduto come un «momento goliardico, escludendo qualsiasi riconducibilità a motivi razziali o politici».
09-08-2018


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy