METEO
BORSA
20/09/2018 10:03
POLITICA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Agire
Milleproroghe, governo pone fiducia. Pd occupa

I dem, come Fi e Fdi, mettono in dubbio la legittimità dell'atto: la fiducia è stata autorizzata dal Cdm del 24 luglio, prima della firma del presidente Mattarella

Caos a Montecitorio, dove il governo giallo-verde ha messo la fiducia sul decreto Milleproroghe e i deputati del Pd per protesta occupano l'aula di Montecitorio. Un folto numero di deputati dem ha occupato nel pomeriggio l'emiciclo della Camera.

Il Pd, come Fi e Fdi, mette in dubbio la legittimità dell'atto, dato che la fiducia è stata autorizzata dal Consiglio dei ministri del 24 luglio, prima che il decreto fosse firmato dal presidente della Repubblica e pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Inizierà domani alle 12,40 nell'Aula della Camera la chiama dei deputati per la fiducia. Lo ha deciso la Conferenza dei capigruppo. Non è invece stata fissata una data per il voto finale sul decreto, che seguirà all'esame degli ordini del giorno, vista l'assenza di una intesa tra maggioranza e opposizioni, che annunciano la presentazione di centinaia di ordini del giorno per praticare l'ostruzionismo. Il capogruppo del Pd, Graziano Delrio, ha detto ai cronisti che i Dem presenteranno «molti ordini del giorno».
12-09-2018


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy