METEO
BORSA
20/11/2018 21:51
POLITICA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Zalando
«Rafforzare l'UE come attore globale»

Il Presidente Juncker ha invitato l'UE a parlare e agire come un'entità unica sulla scena mondiale, a difendere i suoi valori democratici e a voltare le spalle al nazionalismo. «L'UE è un ‘pagatore’ globale, ma deve anche diventare un attore globale», ha dichiarato Jean-Claude Juncker nel suo discorso sullo Stato dell'Unione nel 2018.

«Non ci sono garanzie che i nostri alleati di ieri resteranno i nostri alleati di domani», ha aggiunto, annunciando ulteriori proposte per rafforzare l'Unione di difesa, la protezione delle frontiere esterne dell'UE e l'euro come moneta internazionale. «È assurdo che l'UE paghi l'80% del suo conto per le importazioni di energia in dollari (...) mentre solo il 2% di queste importazioni di energia proviene dagli Stati Uniti», ha affermato Juncker.

Juncker ha poi sottolineato la differenza tra patriottismo illuminato e nazionalismo malsano.
«L'articolo 7 deve essere attivato quando la libertà dei media e lo Stato di diritto sono in pericolo - ha detto Juncker -. Non c'è democrazia senza una stampa libera. Rispettare le decisioni giudiziarie non è un'opzione, ma un obbligo», ha aggiunto. L'Europa deve inoltre proteggere il suo processo democratico dagli interessi internazionali e privati.

Antonio Tajani, Presidente del PE, ha detto:
«Il Parlamento europeo vuole essere sempre più il cuore della democrazia. Dobbiamo dare potere di iniziativa legislativa al Parlamento europeo. Siamo l'unico parlamento al mondo che non ha potere di iniziativa legislativa. Per quanto riguarda l'Africa, si va nella direzione giusta, ma servono più risorse: almeno 50 miliardi di euro, per offrire prospettive agli africani nella loro terra e fermare l'immigrazione».
12-09-2018


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy