METEO
BORSA
26/08/2019 10:30
CRONACA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Terremoto, paura nella Capitale e ai Castelli

Scossa di 3.2. L'evento avvertito soprattutto di chi abita ai piani alti degli edifici a Roma, in particolare nella zona est. L'epicentro a Gallicano nel Lazio

Scossa di terremoto di magnitudo 3.2 a 52 minuti dalla mezzanotte di sabato. L'evento è stato avvertito distintamente soprattutto di chi abita ai piani alti degli edifici a Roma, in particolare nella zona est della città. L'epicentro a 24 km dalla Capitale, a Gallicano nel Lazio.

La scossa è stata breve, una decina di secondi, ma assai intensa. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma, chiaramente avvertito dalla popolazione soprattutto ai Castelli Romani e a Palestrina, ma anche a Ostia e Casal Palocco, ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro tra Gallicano e Colonna. Nella Capitale telefonate ai vigili del fuoco soprattutto nelle zone di Montesacro, Torre Maura, Tor Vergata, Prenestina, Talenti, Vermicino, Borghesiana, Eur e in tutto il quadrante Est. Allarme anche a Tivoli, Subiaco, Frascati, Marino, Valmontone e Colleferro. Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose.
30-12-2018

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy