METEO
BORSA
16/07/2019 11:21
CULTURA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Agire
Addio a Lagerfeld, il «Kaiser» della moda

Stilista leggendario stilista, era direttore creativo di Chanel e Fendi (giovedì sarà svelata la sua ultima collezione per la griffe italiana)

La moda perde uno dei suoi pilastri: è morto infatti Karl Lagerfeld, leggendario stilista, sarto e fotografo tedesco. Il "Kaiser", come lo chiamavano, aveva 85 anni e attualmente era direttore creativo per Chanel e Fendi oltre che per il brand che portava il suo nome.

Lagerfeld si è spento questa mattina all'ospedale americano di Neully, alle porte di Parigi, dove era stato ricoverato d'urgenza nella giornata di ieri. A darne notizia on line il magazine francese «Closer» nella mattinata del 19 febbraio 2019, a poche ore dall’inizio del calendario della Milano fashion week. Occhi coperti da grandi occhiali da sole, i capelli candidi raccolti in una coda di cavallo, camicie dal collo molto alto, completi neri con cravatta e, immancabili, i mezzi guanti neri e un ventaglio. Questa la sua "divisa". Era atteso a Parigi il 22 gennaio 2019 alla fine della sfilata di Alta Moda di Chanel, ma senza preavviso era invece apparso dal backstage Virginie Viard, storico braccio destro di Lagerfeld. Da lì la notizia che Lagerfeld era molto stanco ed aveva chiesto a Viard di uscire al suo posto. Apparentemente sembrava solo una temporanea debacle dovuta al superlavoro legato alla sfilata. Poi ora l’arrivo della notizia della scomparsa.
18-02-2019

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy