METEO
BORSA
26/05/2019 12:27
POLITICA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Agire
«Province? Chi le vuole trovi altro alleato»

Così Di Maio attacca ancora la Lega durante la presentazione del programma europeo del M5s. Poi torna sul tema delle dimissioni di Siri: «Si deve dimettere»

Alla presentazione del programma europeo del M5s, il leader dei grillini Luigi Di Maio, vice premier e ministro del Lavoro, fa sapere alla Lega di Matteo Salvini che le province sono uno spreco, e che è «inutile ammalarsi di amarcord per farle ritornare. Chi le vuole si trovi un altro alleato».

Poi torna sul tema delle dimissioni di Siri: «Sulla questione morale il M5S non arretra. Comunque si chiami il sottosegretario, da noi le regole si rispettano, che tu sia del Movimento o del partito alleato questo deve essere chiaro», ha detto Di Maio.
02-05-2019

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy