METEO
BORSA
26/05/2019 12:29
Zalando
ESTERI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Mosca, aereo in fiamme dopo atterraggio d'emergenza

L’incendio all’interno di un aereo Aeroflot partito con a bordo 78 passeggeri. Decine i feriti. Il comandante ha deciso di effettuare un atterraggio d’emergenza

Un aereo passeggeri Sukhoi della compagnia di bandiera russa Aeroflot ha preso fuoco domenica e ha compiuto un atterraggio d'emergenza nell'aeroporto moscovita di Sheremetzevo. I passeggeri, fanno sapere i media russi, sono stati messi in salvo evacuando il velivolo con gli scivoli d'emergenza.

Il primo bilancio parlava di un morto e decine di feriti. Ma ben presto è cambiato: secondo le fonti ufficiali, infatti, 41 delle 78 persone a bordo sono morte (tra loro anche 2 bambini). Nelle immagini diffuse online si vedeva l'aereo in fiamme, che scatena una grande nube di fumo nero, mentre alcune persone correvano per allontanandosi dal velivolo. L'aereo di linea, secondo quanto riferito da una fonte all'agenzia Interfax, ha tentato una prima volta l'atterraggio d'emergenza senza riuscire, poi al secondo tentativo ha colpito il suolo con il carrello e con la parte anteriore, quindi si è incendiato.
05-05-2019

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy