METEO
BORSA
14/12/2019 23:17
Zalando
ESTERI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Papa Francesco in visita a Nagasaki

Il Pontefice nel luogo che «ci rende più consapevoli del dolore e dell'orrore che come esseri umani siamo in grado di infliggerci» «Basta corsa ad armamenti nucleari»

Prosegue il viaggio di Papa Francesco in Oriente. A Nagasaki, la cittadina giapponese che ha subito, con Hiroshima, il dramma della bomba atomica, il Santo Padre ha visitato il memoriale dell'atomica. «Questo luogo ci rende più consapevoli del dolore e dell'orrore che siamo in grado di infliggerci».

«La pace e la stabilità internazionale - ha proseguito Bergoglio - sono incompatibili con qualsiasi tentativo di costruire sulla paura della reciproca distruzione o su una minaccia di annientamento totale. Qui, in questa città, che è testimone delle catastrofiche conseguenze umanitarie e ambientali di un attacco nucleare, non saranno mai abbastanza i tentativi di alzare la voce contro la corsa agli armamenti. Questa infatti spreca risorse preziose» che potrebbero essere utilizzate per «lo sviluppo integrale dei popoli».

Francesco ha quindi voluto sottolineare che
«nel mondo di oggi dove milioni di bambini e famiglie vivono in condizioni disumane, i soldi spesi e le fortune guadagnate per fabbricare, ammodernare, mantenere e vendere le armi, sempre più distruttive, sono un attentato continuo che grida al cielo».
24-11-2019

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy