METEO
BORSA
20/03/2019 23:20
EVENTI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale

I corti dal mondo al Salento Finibus Terrae

Dopo la serata di apertura alla presenza di Alessandro Gassman, che ha presentato Razzabastarda, e la serata dedicata al film Mozzarella stories, alla presenza del...

 Terza giornata di proiezioni, lunedì 22 luglio,
 dell’undicesima edizione del Salento Finibus
 Terrae Film Festival Internazionale Cortome-
 traggio, diretto dal regista Romeo Conte,
 che si tiene nell’Alto Salento fino al 28 luglio
 – a ingresso gratuito fino ad esaurimento po-
 sti. Dopo la serata di apertura alla presenza
 dell’attore e regista Alessandro Gassman, che ha presentato il suo esordio alla regia, Razzabastarda e la serata dedicata al film Mozzarella stories, alla presenza del regista Edoardo De Angelis e di parte del cast, il festival entra nel vivo con le proiezioni, sempre presso l’Arena Don Tonino Bello di Villa Europa di cortometraggi internazionali. Sono sette le sezioni competitive del festival, tutte dedicate a cortometraggi italiani e internazionali: Diritti Umani, Mondo Corto, Corto Italia, Documentari, Thriller-Noir-Horror, Reelove e Animazione. Quasi 70 lavori provenienti da Germania, Stati Uniti, Spagna, Francia, ma anche Gran Bretagna e San Marino. Tra i corti presentati, lo spagnolo Alba, di Isak Férriz, ma anche l’inglese Night in a hotel, che racconta di James, che cerca di rendere felice suo figlio. Un cortometraggio d’azione è SSSH!, della spagnola Laura M. Campos, che racconta della mutazione di Olivia, che le regala abilità sovrumane. La squadra d’elite, The Corporation, circonda la sua casa nel tentativo di reclutarla, ma Hugo, all’apparenza un estraneo, si offre di aiutarla a fuggire. Le proiezioni del festival si spostano quindi di location, sempre a San Vito dei Normanni, ma presso lo spazio Ex Fadda – L’Officina del Sapere, con la Notte Noir, a partire dalle ore 23:45, con cortometraggi thriller e horror provenienti da Spagna, Repubblica di San Marino, Romania e l’italiano Erogatore 3, di Marco Napoli, che racconta di un uomo comune, costretto a passare la notte in una stazione di servizio, che a poco a poco si accorge di non essere solo… Una macchina fotografica ricevuta in regalo nasconde un oscuro segreto, nel corto spagnolo Foto, mentre in The last alchemist, cortometraggio della Repubblica di San Marino diretto da Michele Massari e interpretato da Franco Nero, si racconta di un rito in un’antica grotta, sette ragazze stanno per essere sacrificate per dare vita eterna al millenario alchimista Felix. Ma una ragazza non udente e un poliziotto fuori servizio possono salvare la situazione…

Salento Finibus Terrae presenta, all’interno della programmazione festivaliera, la mostra Stefano Ricci dedicata alla Galleria degli Uffizi di Firenze, terzo capitolo di una collezione che si ispira al mondo dell'arte. Dopo l'omaggio al surrealismo di René Magritte e l'omaggio alla contemporaneità del pittore scozzese Jack Vettriano ospitato presso Borgo Egnazia durante la scorsa Xa edizione del Festival, Filippo Ricci, direttore creativo della società, ha scelto lo straordinario patrimonio dei più importanti musei d'Italia selezionando diciassette autoritratti che rappresentano un'ulteriore prova della ricchezza incommensurabile del patrimonio del museo fiorentino e che saranno esposti  presso Borgo Egnazia, durante la tappa conclusiva  del Salento Finibus Terrae.


Il Salento Finibus Terrae Film Festival Internazionale Cortometraggio è patrocinato da: Comune di Fasano - Assessorato alla Cultura, il Sindaco Lello Di Bari e l'Assessore Laura De Mola. Comune di San Vito dei Normanni - Assessorato alla Cultura, il Sindaco Alberto Magli e l’Assessore alla Cultura Giuseppe Di Viesto. Il festival ha il patrocinio Unicef e il patrocinio Unesco. Main sponsors: Baume&Mercier, Stefano Ricci, TWWW.IT. Sponsors: Euphidra, Adelina Scalzotto - Gioielli fatti a mano, BancApulia. Partners: Tenute Rubino, Borgo Egnazia, Masseria Relais del Cardinale, Sierra Silvana, Ex Fadda L’Officina del Sapere, Laguna Blu, Consorzio Valle D'Itria. Media partners: Iris Mediaset, Empire Italia – TWWW.IT, Cinemaitaliano.info, Italia della Cultura.

Per informazioni:
www.salentofinibusterrae.it - salento@salentofinibusterrae.it
tel. 0574 1940224

22-07-2013


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy