METEO
BORSA
19/09/2019 11:44
EVENTI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale

Vedute del tempo all'Accademia d'Ungheria di Roma

Nell’ambito dell’Anno Culturale Ungheria-Italia 2013, giovedì 7 novembre 2013, nella Capitale, si terrà una serie di manifestazioni con mostra e rassegna di film...

 Nell’ambito dell’Anno Culturale Ungheria-Italia
 2013, giovedì 7 novembre 2013 presso l’Ac-
 cademia d’Ungheria in Roma (Via Giulia, 1) si
 terrà una serie di manifestazioni dal titolo VE-
 DUTE DEL TEMPO.
 
Alle ore 19.30 verrà inaugurata una mostra di
 grafiche di István Orosz, Líviusz Gyulai, Mar-
 cell Jankovics. La mostra, che comprende circa trenta capolavori, si divide in varie sezioni: opere relative al ciclo di leggende ungheresi, tra cui la serie intitolata Canto sul cervo meraviglioso di Marcell Jankovics; il mondo dell’anamorfosi, tra cui le incisioni in rame, con tematiche relative a Roma e all’Italia di István Orosz (Assenza III, Pantheon, l’Arco o Piranesi a Budapest) e infine una selezione di litografie degli anni ’90, divenute oramai cult di Liviusz Gyulai, tracui la Vergine di Tilhouzen, la Cattedrale, Robinson, Il vecchio Casanova.

Alle ore 20.00 seguirà una tavola rotonda sull’importanza del cinema d’animazione dall’epoca delle pellicole in celluloide fino ad oggi, condotta da Gyõzõ Szabó, docente dell’Università Loránd Eötvös di Budapest, ex direttore dell’Accademia d’Ungheria in Roma. Ospiti: Paolo Parmiggiani, storico dell’arte, da tempo impegnato nella documentazione del cinema e del teatro d’animazione e gli artisti espositori.

La serata si concluderà alle ore 20.45 con la proiezione di alcuni film d’animazione ungheresi multipremiati tra cui: Sisypfos (1974, 2’), Combattenti (1977, 2’30), Prometheus (1992, 2’) di Marcell Jankovics; Nuovi inquilini (1977, 9’), La mia piccola città (2002, 6’), Diario di un birbantello I e II parte (2013, 14’ - Primo Premio Festival di film d’animazione di Kecskemét) di Líviusz Gyulai, ed infine Attenzione ai gradini! (1989, 6’), Piangi! (1996, 4’) e Vedute del tempo (2004, 10’) di István Orosz.

L’evento è stato organizzato dall’Accademia Ungherese d’Arte in collaborazione con l’Accademia d’Ungheria in Roma.

04-11-2013


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy