METEO
BORSA
09/02/2023 00:51
Zalando
EVENTI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Zalando

IL MIO SECOLO NON MI FA PAURA | ACCENTO TEATRO STAGIONE

Lui, un celebre filosofo rivoluzionario, Ludwig Andreas Feuerbach, uomo già maturo, ancora oggi universalmente noto come il primo eroico teorico dell’ateismo...

 Dal 1841 al 1848, tra vicende contra-
 stanti, a volte esaltanti, a volte difficili
 per i protagonisti di essa, ebbe vita una
 straordinaria storia d’amore. Lui, un ce-
 lebre filosofo rivoluzionario, Ludwig An-
 dreas Feuerbach, uomo già maturo, an-
 cora oggi universalmente noto come il
 primo eroico teorico dell’ateismo, allora al culmine della propria stagione creativa, lei, bellissima e coraggiosa fanciulla bavarese, Johanna Kapp, che divenne sua amante a soli diciassette anni. Vissero fianco a fianco una stagione appassionata sullo sfondo degli eventi sconvolgenti di quegli anni, partecipando insieme alla rivoluzione del 1848 a Francoforte. Quando giunse il tempo della sconfitta però l’eroe che aveva avuto il coraggio di sfidare il potere più grande, quello di dio, non ebbe il coraggio di restare al fianco della donna amata e tornò dalla moglie. Lei invece, abbandonata, gli restò fedele, per sempre.

L’atto scenico racconta questa vicenda attraverso una composizione che vede i testi originali intrecciarsi a testi poetici di Goethe, Neruda, Hickmet, Szymborska, Virgilio, decostruiti  e poi  ricostruiti  per dare nuovo suono all’antica storia de “L’eroe che delude”.

Le musiche sono di Mozart Sonata n° k 330 – (I° e II° Mov.) per piano, Lutoslowski - “Marcia funebre “ e “Variazione Sinfonica”. Il  I° Movimento di Alban Berg del Quartetto n°3, il II° Movimento d “Lettere Intime” scritto da Janacek per Quartetto d'archi. Ancora di Ives  “The call of the Mountains”  e di Shostakovich il Quartetto n° 13 . Di Debussy - Preludio Libro 1° - I° e III° Movimento “Danseuses de Delphes” e “Le vent dans la plaine” per concludere con La Commedia Armonica di Nicolau.

"IL MIO SECOLO NON MI FA PAURA JOHANNA E LUDWIG" di Fulvio Iannaco

Regia di Rossella Napolano
con Annachiara Mantovani
sax Pier Paolo Iacopini
voci off  Pietro Longhi e Pierre Bresolin

https://www.facebook.com/events/626289627488708/

Accento Teatro
Via G. Bianchi 12/a Roma 06/57289812
info@accentoteatro.it
ACCENTO TEATRO
30 ottobre - 9 novembre
dal giovedì alla domenica ore 21 (domenica ore 18)

aiuto regia Francesco Sollecito
sax e scelte musicali Pier Paolo Iacopini
luci e proiezioni Emiliano Serafini
effetti audio Giancarlo Mici
video e foto Stefano Giorgi

27-10-2014

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy