METEO
BORSA
24/11/2017 17:37
Triste Film Festival
POLITICA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Agire
Manovra, verso il ritorno del bonus bebè

Governo pronto al ritocco. Possibile l’estensione dell’Ape social. E poi: web tax al 6%. E si parla di un colpo di spugna sulle sanzioni per i mancati versamenti fiscali

Il governo lavora ai ritocchi alla manovra, in primis al ripristino del bonus bebè. Ma ci sarebbe anche un possibile taglio del superticket sanitario, l’estensione dell’Ape social e la web tax al 6%. Sul tavolo anche un colpo di spugna sulle sanzioni per i mancati versamenti fiscali.

Sono tanti infatti gli emendamenti presentati alla Legge di bilancio – circa 4.000 ieri in Commissione al Senato – e al dl fiscale collegato, con il Pd firmatario di alcune delle proposte di modifica pronti a creare tensioni tra maggioranza e governo. L’esame degli emendamenti parte mercoledì 15 novembre, dopo che la commissione Bilancio avrà approvato il decreto fiscale. Novità anche dalla commissione Lavoro, dove il gruppo dem ha presentato modifiche al reddito di inclusione, accogliendo le richieste dell’Alleanza contro la povertà, per rafforzare i servizi sul territorio incaricati del reinserimento sociale.
11-11-2017


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy