METEO
BORSA
16/12/2017 04:15
Enel
Zalando
ECONOMIA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Zalando
«Alitalia? Lufthansa deve alzare l'offerta»

Così il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda interviene sulle partite calde a Circo Massimo, su Radio Capital. Intanto, in cassa restano circa 850 milioni

«L'offerta di Lufthansa, così come è, va migliorata. Su Alitalia quello che mi importa è che gli che italiani abbiano collegamenti più efficienti possibili e si mettano meno soldi possibili». Così il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda interviene sulla vendita della compagnia a Circo Massimo, su Radio Capital.

Calenda scandisce quindi:
«Per Alitalia, la soluzione non deve ricadere sulle spalle degli italiani». Intanto, in cassa restano circa 850 milioni di euro sui 900 milioni del prestito ponte. Quanto basta per «permetterci di essere stabili e forti nella trattativa» ha detto al Sole 24 Ore Luigi Gubitosi, commissario straordinario di Alitalia, spiegando che questo non significa che ce la prendiamo comoda, precisa, tuttavia «non abbiamo fretta di chiudere e possiamo permetterci di poter scegliere l’offerta migliore».
22-11-2017


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy