METEO
BORSA
23/10/2018 12:44
SPETTACOLO
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Sanremo, trionfo Meta-Moro. Record d'ascolti

12.125.000 i telespettatori pari al 58,3% di share per la finale del Festival di Sanremo di ieri sera su Rai1 condotto dal trio Baglioni, Hunziker e Favino

Si chiude un Festival di Sanremo da record. Sono stati infatti 12.125.000 i telespettatori (58,3% di share) su Rai1 per la finale della kermesse condotto da Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Un successo forse inatteso. 

Il risultato è comunque sostanzialmente in linea con quello ottenuto l'anno scorso dall'ultima serata del Festival di Carlo Conti e Maria De Filippi, vista da 12.022.000 telespettatori con il 58,4% di share. Ma è nel complesso che l'edizione di Baglioni fa il primato.
Soddisfatto il direttore generale della Rai, Mario Orfeo: «È stato un Festival di Sanremo indimenticabile, capace di migliorare se stesso e di battere record di ascolti serata dopo serata. Il principale merito di questo straordinario successo va al direttore artistico Claudio Baglioni, che ha saputo costruire un grande e originale spettacolo televisivo mettendo al centro parole e musica ma anche mettendo se stesso in gioco sul palco dell'Ariston. Insieme con Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino che hanno dato una magnifica prova dei loro talenti in un gioco di squadra che ha regalato momenti emozionanti e divertenti, di riflessione e di comicità a milioni di telespettatori. Ed è anche frutto del lavoro eccezionale di un gruppo che a ogni livello - dal direttore di Rai1 Angelo Teodoli al regista Duccio Forzano, dagli autori e dai musicisti alle colleghe e ai colleghi impegnati nella organizzazione e nella produzione dell'evento - ha dato il meglio di sé. A tutti loro va il mio ringraziamento e quello dell'azienda. Viva il Festival, viva la Rai».

La vittoria è andata a Ermal Meta e Fabrizio Moro con Non mi avete fatto niente, il brano alla fine "assolto" dai sospetti di autoplagio e dato per favorito in tutti pronostici. Seconda è Una vita in vacanza, la canzone dello Stato Sociale che si piazza davanti ad Annalisa con Il mondo prima di te. A seguire, nella classifica dei Big, Ron (che vince il premio della critica Mia Martini con Almeno pensami), Ornella Vanoni-Bungaro-Pacifico, Max Gazzè, Luca Barbarossa, Diodato e Roy Paci, The Kolors, Giovanni Caccamo, Le Vibrazioni, Enzo Avitabile e Peppe Servillo, Renzo Rubino, Noemi, Red Canzian, Decibel, Nina Zilli, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Mario Biondi, Elio e Le Storie Tese.
11-02-2018

ARTICOLI CORRELATI
Sanremo, Meta-Moro temporaneamente sospesi
Sanremo, leggero calo degli ascolti: 47,7%
Sanremo: ascolti in orbita, share 51,6%
Sanremo, ancora boom di share: 51,1%
 
 

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy