METEO
BORSA
20/09/2018 10:02
Zalando
CRONACA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Zalando
Sciopero generale: Roma ko, a Milano tutto ok

Si rischia una giornata scomoda in tutta Italia per i cittadini per una serie di scioperi generali proclamati da alcuni sindacati autonomi in molti settori

Giornata difficile oggi, 8 marzo, a causa dello sciopero indetto da tante sigle sindacali per rivendicare le loro battaglie. In particolare l'Usi - Unione sindacale italiane - e Usb - Unione sindacale di base, ma non sono le sole.

Previsto dunque lo «sciopero generale di tutti i lavoratori dei comparti pubblici e privati» con un programma fitto: fermi tutti, dai trasporti, alla scuola, agli uffici. Alle proteste indette dalle diverse sigle si aggiunge inoltre quella "globale" (in Italia aderiscono tra gli altri Cub e Usb) delle donne in occasione dell'8 marzo contro violenze e femminicidi e per rivendicare una maggiore parità di genere.

Nel comparto trasporto aereo è stato proclamato lo sciopero nazionale degli uomini radar dalle ore 13 alle ore 17 indetto da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Ta e Unica ed è inoltre previsto uno sciopero locale presso l'aeroporto di Roma-Fiumicino dalle 10 alle 18 indetto da Ugl-Ta e Unica. Uno sciopero di 4 ore a partire dalle 12 è stato inoltre proclamato dai lavoratori Alitalia aderenti a Confael Assovolo. Nel trasporto ferroviario, poi, stop per l'intera giornata indetto da Usb, Cobas e Usi, dei macchinisti dell'Orsa dalle 9 alle 16 e dei lavoratori dei Cub trasporti per gli appalti del settore ferroviario di numerose cooperative.

Numerosi gli stop anche per i trasporti locali, visto che l'Usb ha proclamato uno sciopero generale nazionale di tutti i servizi pubblici e privati: bus e metro si fermeranno con modalità diverse da città e città e con le fasce di garanzie previste. Lo sciopero generale indetto da Cobas Usi e Usb riguarda anche le scuole di ogni ordine e grado (un altro sciopero proprio nella scuola ci sarà il 23) e gli uffici pubblici e privati. Anche i Cub sanità hanno proclamato una protesta con astensione per l'intero turno mentre nella Capitale, per iniziativa delle rappresentanze sindacali unitarie, si fermeranno i lavoratori dei servizi anagrafici e a proclamare un'astensione di 24 ore anche i Cub di tessili ed edili
.

Molti i disafi a Roma per autobus e metro. Il sindacato Usb lo ha indetto di 21 ore da mezzanotte alle 9 di sera per i lavoratori di autobus, metro e tram gestite da Atac: chiuse tutte e tre le linee della metro. Disagi sulle ferrovie Roma-civitacastellana-Viterbo, chiusa la Roma-Lido, problemi alle linee periferiche gestite dalla società Roma Tpl. Sono comunque previste delle fasce di garanzia fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20. Ritardi e disagi possibili anche per quanto riguarda il trasporto ferroviario: Trenitalia ha comunicato che problemi e cancellazioni a partire dalla mezzanotte di martedì 7 marzo fino alle 21 dell'8 marzo e potrebbero verificari disagi su tutte le linee, a eccezione delle Frecce. Lo sciopero riguarda anche Italo.
08-03-2018

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy