METEO
BORSA
24/05/2018 06:00
Zalando
EVENTI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Agire
UNA LOSCA CONGIURA OVVERO BARBARICCIA CONTRO BONAVENTURA

Nell’ambito delle proposte della rassegna IL TEATRO FA GRANDE, dal 18 al 20 maggio al Teatro India va in scena, a un secolo dalla sua nascita, il celebre personaggio di Sergio Tofano, in arte Sto, UNA LOSCA CONGIURA OVVERO BARBARICCIA CONTRO BONAVENTURA per la regia di regia Marzia Loriga. La Compagnia del Teatro Alkaest presenta lo spettacolo, un’esilarante avventura in chiave contemporanea dove si incrociano gli attori e l’elettronica digitale, creando un’inedita ‘scatola magica’ multimediale fatta di testo, immagini e musica.
Una losca congiura è una commedia in tre atti, in rima, scritta agli inizi degli anni Trenta da Sergio Tofano, fumettista, disegnatore, attore, creatore di immagini per la pubblicità e per la moda, ma anche autore di commedie. Il Signor Bonaventura era apparso sulle pagine del Corriere dei Piccoli il 28 ottobre del 1917, raggiungendo una vastissima popolarità, e in seguito sulla scena, negli anni Trenta e Quaranta, ad opera della stessa Compagnia Almirante Rissone Tofano di cui Sto era parte.
Il suo è un “teatro per bambini, creato – come scrive lo stesso autore – per il divertimento e la felicità di una platea di piccoli spettatori” e per colpire piacevolmente la loro immaginazione: “ridere con qualunque mezzo, purché, s’intende, di buon gusto”.
Utilizzando i suoi versi accurati, disseminati con discrezione di qualche parola rara e di qualche rima acrobatica, la compagnia milanese si reimmerge nell’immaginario di quell’ometto dal capello rosso e dai pantaloni bianchi per farne uno spettacolo contemporaneo per bambini e per adulti.
L’impianto scenografico di Oliviero Fiorenzi, tutto vivacemente disegnato in un rigoroso stile infantile, accoglie anche la proiezione di cartoni animati o di figure in carne e ossa, che somigliano a loro volta a cartoni animati, mentre un allegro gioco cromatico caratterizza i costumi (ideati e realizzati da Giovanni Motta) e gli oggetti di scena. Le musiche, appositamente composte da Stefano Barzan e Soledad Nicolazzi, costituiscono un elemento caratteristico dello spettacolo: gli attori cantano e ballano al ritmo di musiche contemporanee, finemente accordate ai testi originali di Sergio Tofano.

Lo spettacolo si inserisce all’interno della rassegna IL TEATRO FA GRANDE, il palcoscenico per i piccoli e per i ragazzi, a cui rivolgiamo la formula “Il futuro ha un cuore antico”, a conferma dell’impegno del Teatro di Roma a formare il pubblico di domani e a investire sulle nuove generazioni di spettatori. Sono diversi i titoli in programma: Primo di Jacob Olesen; gli spettacolo del Piero Gabrielli con regia di Roberto Gandini; Aida di Verdi, il nuovo progetto di Europa InCanto che anche nella prossima stagione farà cantare migliaia di bambini; La Divina Commedia raccontata ai bambini di Laura Nardi, Il canto di Natale di Tiziano Panici, un suggestivo Ritratto d’Artista dedicato al Teatro delle Apparizioni con Fiabe da Tavolo, I musicanti di Brema, Il Tenace Soldatino di Piombo; segue Biancaneve di Michelangelo Campanale, AHIA! di Damiano Nirchio, Il principe Mezzanotte di Alessandro Serra (in contemporanea al suo Macbettu), Una losca congiura di Sergio Tofano e Odissea di Flavio Albanese.

Dal 18 al 20 maggio al Teatro India
UNA LOSCA CONGIURA OVVERO BARBARICCIA CONTRO BONAVENTURA
di Sergio Tofano
regia Marzia Loriga
con Soledad Nicolazzi, Lorena Nocera, Marco Pepe
in video Giovanni Battista Storti - scene e video animazioni Oliviero Fiorenzi
musiche Stefano Barzan, Soledad Nicolazzi - costumi Giovanni Motta - luci Valentino Ferro
Produzione Teatro Alkaest in collaborazione con Fondazione CRT/Teatro dell’Arte

INFO TEATRO INDIA _ Lungotevere Vittorio Gassman (già Lungotevere dei Papareschi) - Roma  
Biglietteria Teatro di Roma _ tel. 06.684.000.311/314 _ www.teatrodiroma.net
Biglietto: bambini 5,00 € _ adulti 8,00 €
Orari spettacolo: 18 maggio ore 18.30 _ 19 e 20 maggio ore 16.00 _ età dai 6 anni _ Durata spettacolo: 1 ora
16-05-2018


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy