METEO
BORSA
16/07/2019 11:22
Zalando
CRONACA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Anm, via Grasso: Poniz nuovo presidente

«Vi ho ascoltato, ovviamente rassegno le dimissioni. Rivendico la correttezza e la coerenza della linea di azione, politica, giuridica e morale che ho seguito» ha detto ai gruppi del Comitato direttivo centrale

Luca Poniz, pm a Milano, è il nuovo presidente dell’Anm. Esponente di Area, la componente progressista del sindacato dell toghe, Poniz era già vicepresidente dell’Anm. Torna a far parte della Giunta dell’Anm il gruppo di Autonomia&Indipendenza, che vede tra i suoi leader il togato del Csm, Piercamillo Davigo. L’incarico di vicesegretario va infatti all’esponente di A&I, Cesare Bonamartini, giudice a Brescia.

Pasquale Grasso si era in precedenza dimesso dalla presidenza dell’Associazione nazionale magistrati, dopo aver ascoltato gli interventi dei rappresentanti dei gruppi all'interno all'Anm nel Comitato direttivo centrale. «Vi ho ascoltato - ha detto - vi comprendo e ovviamente rassegno le mie dimissioni» ha detto alla fine della riunio odierna. «Vi comprendo e vi rispetto. Vi rispetto e vi ringrazio. Vi rispetto molto più di quanto abbiate dimostrato di rispettare me - ha detto ancora Grasso -. Potrei osservare che le vostre considerazioni hanno deliberatamente trascurato la prospettiva cronologica degli avvenimenti. Potrei dolermi di convenienti fraintendimenti della mia condotta», ha aggiunto, ma «vi ho ascoltato e compreso. Ovviamente rassegno le mie dimissioni. Lo faccio serenamente, dicendo no a me stesso. Nel ricordo di un grande intellettuale del passato, che ricordava che i moralisti dicono no agli altri, l'uomo morale dice no a se stesso».
16-06-2019

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy