METEO
BORSA
21/08/2019 04:08
CULTURA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Agire
Addio De Crescenzo, l'ingegnere-filosofo

Lo scrittore avrebbe compiuto 91 anni il prossimo 18 agosto. Era l’autore della «Storia della filosofia greca» uscita negli anni Ottanta e diventata un bestseller

Si è spento a Roma Luciano De Crescenzo. Avrebbe compiuto 91 anni il 18 agosto. Scrittore, regista, attore e conduttore televisivo, era nato a Napoli nel 1928. Da alcuni giorni era ricoverato in ospedale. La conferma arriva dalla casa editrice Mondadori che ha pubblicato tutti i suoi libri.

Stando alle prime informazioni, De Crescenzo soffriva da tempo di una malattia neurologica e le sue condizioni non erano delle migliori. A portarlo via, le conseguenze di una polmonite, nonostante un lieve miglioramento nella giornata di mercoledì. Lo scrittore, che aveva abbandonato la professione di ingegnere per la cultura, è morto al Policlinico Gemelli dove era stato ricoverato. Debuttò come scrittore nel 1977 con Così parlò Bellavista, che vendette oltre 600 mila copie. Con Storia della filosofia, libro diventato anche questo best-seller, conquistò la popolarità parlando di filosofia appunto: un traguardo mai raggiunto da nessuno prima.
18-07-2019

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy