METEO
BORSA
26/10/2020 10:58
CRONACA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Stromboli, nuova eruzione. Paura tra i turisti

Ingv: una replica dell’evento del 3 luglio. Alle 12.17 c’è stata una forte esplosione nella zona sommitale del vulcano con un flusso piroclastico espanso in mare

Dopo le violente esplosioni di inizio luglio, il cratere del vulcano Stromboli torna a spaventare. Intorno alle 12 di mercoledì 28 agosto è avvenuta, infatti, un’altra forte esplosione, con ricaduta di sabbia, cenere e altro materiale vulcanico. Non si segnalano danni a persone o cose.

«Una replica dell'evento del 3 luglio. Alle 12.17 c'è stata una forte esplosione nella zona sommitale del vulcano con un flusso piroclastico che si è espanso in mare - scrive l'Ingv -. Stiamo ancora analizzando i dati quindi non è possibile stabilire se sia più o meno forte dell'ultima, al momento non abbiamo segnalazione di danni». Un gruppo di turisti che si trovavano a Stromboli dopo l'esplosione si è rifugiato nella chiesa San Vincenzo ma stanno tutti bene. Il boato è stato molto forte e dopo l'esplosione il cielo si è oscurato. Sull'isola c'è stata quindi una pioggia di cenere e materiali.
28-08-2019


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy