METEO
BORSA
17/10/2019 01:03
Zalando
CULTURA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Il Tar sospende prestito dell'Uomo Vitruviano

Il disegno di Leonardo, conservato nelle Gallerie dell'Accademia di Venezia, che doveva essere esposto in una mostra al Louvre dal 24 ottobre, non lascia l'Italia

L'Uomo Vitruviano di Leonardo non uscirà dall'Italia. Dopo il ricorso presentato da Italia Nostra, il Tar del Lazio ha sospeso oggi infatti la cessione temporanea della preziosa e iconica tavola del genio di Vinci, di solito conservato nelle Gallerie dell'Accademia di Venezia, che dovrebbe essere esposto in una mostra al Louvre di Parigi dal 24 ottobre.

Nello stesso provvedimento, il Tar sospende anche il memorandum d’intesa siglato a Parigi tra il ministero dei Beni culturali e il museo del Louvre per lo scambio di opere di Leonardo e Raffaello nella parte “in cui viola il principio dell’ordinamento giuridico per cui gli uffici pubblici si distinguono in organi di indirizzo e controllo da un lato, e di attuazione e gestione dall’altro”. Il memorandum era stato firmato dal ministro Franceschini e dal suo omologo francese Franck Riester per il doppio scambio -  le opere di Leonardo al Louvre e quelle di Raffaello alle Scuderie del Quirinale per marzo 2020.
08-10-2019


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy