METEO
BORSA
14/12/2019 23:16
CRONACA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Terminati i controlli sulla frana, di nuovo riaperta la A6

Si torna dunque nuovamente a viaggiare sull'autostrada in entrambe le direzioni (anche se a singola corsia su una sola carreggiata, quella in direzione mare)

Riaperta in mattinata l’autostrada A6, chiusa in precedenza dopo che domenica il tratto tra Savona e Altare era stato chiuso a causa di un movimento rilevato nella frana che aveva causato il crollo del viadotto Madonna Del Monte otto giorni fa.

Dalla mattina, dunque, si può nuovamente viaggiare sulla A6 in entrambe le direzioni (anche se a singola corsia su una sola carreggiata, quella in direzione mare). La chiusura era stata decisa dopo l'allarme lanciato da
uno dei sensori posizionati nella zona, scattato a causa di “un nuovo movimento franoso massiccio” che minacciava la Torino-Savona, precisamente al Km 123.684.

La chiusura era stata imposta domenica scorsa (24 novembre) quando una frana di ingenti dimensioni aveva fatto crollare il viadotto dell’autostrada A6 Savona-Torino denominato Madonna del Monte al km 121+600 in direzione Torino. Il crollo aveva interessato un tratto di circa 30 metri e l’autostrada da Savona a Millesimo era stata chiusa così come, precauzionalmente, anche lo stesso tratto in direzione opposta.
02-12-2019


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy