METEO
BORSA
12/08/2020 08:54
ESTERI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Coronavirus, negli Usa altri 43mila nuovi casi

In Brasile più di 1.000 morti per il quinto giorno consecutivo. Positivo l'ex ct del Brasile Luxemburgo. Spagna: in Catalogna nuovo lockdown per 200mila persone

Negli Stati Uniti altri 43mila i nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore. Dopo tre giorni record, però, il dato giornaliero risulta in flessione, anche se gli Usa restano il Paese più colpito al mondo. Il totale intanto arriva a 2,83 milioni di contagi e 129.527 morti dall'inizio dell'epidemia.

In America Latina, invece, il Messico diventa il quinto Paese al mondo più colpito dalla pandemia di coronavirus, superando la Francia. Intanto l'ex ct del Brasile, attuale allenatore del Palmeiras, Vanderlei Luxemburgo è risultato positivo al coronavirus. E' stato lo stesso tecnico, 68 anni, ad annunciare sui social di essere contagiato, ma asintomatico. In Brasile, per il qunto giorno consecutivo, sono più di mille le vittime in appena 24 ore.

In Catalogna, nel Nord della Spagna, nuovo lockdown per 200mila persone, mentre il conteggio delle vittime in Russia è tornato a superare quota 10mila.
.
05-07-2020


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy