METEO
BORSA
12/08/2020 09:11
Zalando
ECONOMIA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Ue, calo record Pil in Italia: -11,2% nel 2020

Nel complesso, il Pil della zona euro scenderà a -8,7%, per risalire al 6,1% nel 2021. I dati peggiori, dopo l'Italia, sono di Spagna (-10,9%) e Francia (-10,6%)

Le stime della Commissione europea sul 2020, l'anno del Covid-19, parlano di un Pil giù dell'11,2% in Italia, il peggior calo dell'Unione, per risalire al 6,1% nel 2021. A maggio Bruxelles indicava per l'Italia -9,5% e a seguire un rimbalzo del 6,5%, quindi il peggioramento è anche sulla possibilità di ripresa.

Nel complesso, il Pil della zona euro scenderà a -8,7% nel 2020, per risalire al 6,1% nel 2021. I dati peggiori per il 2020 sono quelli di Italia (-11,2%), Spagna (-10,9%), Francia (-10,6%). Si tratta di una recessione ancora più profonda delle attese, scrive Bruxelles, e con «divergenze più ampie». Revisione anche sulle prospettive di inflazione: viene ora stimato a 0% quest'anno in Italia e +0,8% l'anno prossimo. A maggio Bruxelles stimava -0,3% e +0,7% rispettivamente.
07-07-2020

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy