METEO
BORSA
28/11/2020 14:09
Zalando
POLITICA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Smart working e Cig: verso un decreto legge

Al via il vertice fra governo, Regioni e Cts. In serata il Consiglio dei ministri per decidere su manovra e su un nuovo Dpcm che conterrà provvedimenti più stringenti

«Siamo più forti rispetto a marzo ma servono nuove misure per evitare che l’Italia raggiunga il livello di altri paesi». Così il ministro della Salute Speranza prima della riunione con il Comitato tecnico scientifico di sabato pomeriggio. Il piano, ha spiegato il ministro della Salute, è l’irrigidimento delle misure «con una distinzione di base tra attività essenziali e non essenziali perché abbiamo necessità di limitare i contagi».

Il governo è orientato a intervenire «adesso con più forza sulle cose non essenziali» per evitare di dover incidere domani su lavoro e scuola. Poi la promessa per tranquillizzare gli operatori che saranno penalizzati: «Se decidiamo di chiedere a qualche comparto di cessare o limitare le proprie attività ci facciamo carico del ristoro».

In mattinata, si è tenuto nella sede della Protezione Civile di via Vitorchiano, a Roma, la riunione di coordinamento con le Regioni cui hanno partecipato in presenza il ministro degli Affari Regionali, Francesco Boccia, il commissario Domenico Arcuri e il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli. Collegati in videoconferenza il ministro della Salute, Roberto Speranza, e i presidenti delle Regioni. Il vertice è stato convocato ieri per un confronto con le Regioni sui tamponi e la tenuta delle terapie intensive e anche per valutare eventuali misure più stringenti che il governo si appresta a mettere in campo per frenare i contagi. Il governo, infatti, come confermato durante il vertice da Speranza «è al lavoro per dare vita nel più breve tempo possibile al nuovo dpcm».
17-10-2020

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy