METEO
BORSA
27/11/2020 17:38
Zalando
ESTERI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Berlino, scontri e disordini a corteo negazionisti

Nel quartiere di Mitte, e nella zona della Porta di Brandeburgo, si sono raccolte fra cinquemila e diecimila persone, per dire no alle misure anti-Covid del governo

Scontri mercoledì a Berlino, dove in migliaia sono scesi in piazza contro le politiche del governo sul Coronavirus. Nel quartiere di Mitte, e nella zona della Porta di Brandeburgo, si sono raccolte fra cinquemila e diecimila persone, mentre un altro migliaio ha sfilato su Marschallbruecke. Stando al portavoce della polizia, molte persone non indossavano la mascherina e gli agenti hanno richiamato tutti al rispetto della distanza di sicurezza. Se questo non sarà rispettato, avrebbero aggiunto, si arriverà alle conseguenze del caso. Berlino è uno degli hotspot del covid, in Germania.

Ma da una manifestazione inizialmente pacifica si è passari ben presto agli scontri con gli agenti, fra lanci di oggetti e qualche petardo. La polizia tedesca ha utilizzato anche i cannoni ad acqua contro i dimostranti, e mentre i getti d'acqua erano indirizzati sui dimostranti vicino alla porta di Brandeburgo, agenti in assetto antisommossa hanno prelevato alcuni manifestanti. Tra questi, alcuni avevano sparato fuochi d'artificio e bengala.
18-11-2020


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy