METEO
BORSA
03/03/2021 12:10
CRONACA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Coronavirus, oltre 583mila i vaccinati in Italia

La Regione con il rapporto più alto tra somministrazioni e vaccini consegnati è al momento la Campania (89,5%, ma ora ha problemi di scorte), quella con il più basso la Lombardia (37,9%)

È di 583.050 il totale delle vaccinazioni anti-Covid somministrate finora in Italia, pari al 63,5% delle dosi distribuite. Lo riporta il sito web della Presidenza del Consiglio dei ministri. La Regione con il rapporto più alto tra somministrazioni e vaccini consegnati è al momento la Campania (89,5%), quella con il più basso la Lombardia (37,9%). A livello nazionale sono stati vaccinati finora 360.735 donne e 222.315 uomini.

Proprio la Campania, però, c'è un parziale stop: «Ancora nella giornata di ieri la Campania ha raggiunto, con il 90%, la percentuale più alta d’Italia nella somministrazione dei vaccini. Oggi in tutte le aziende sanitarie si esauriscono le dosi consegnate alla nostra regione. Questa sera le aziende si fermano per mancanza di vaccini. È questo l’esito di una distribuzione fatta in modo sperequato nei giorni scorsi». Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca.
10-01-2021


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy