METEO
BORSA
27/09/2021 18:41
Zalando
SPORT
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Europei, Italia travolgente: Turchia sconfitta

3-0 degli azzurri (dopo l'autogol di Demiral, in rete Immobile e Insigne). Il ct della Nazionale Mancini ai giornalisti: «Era la serata che volevo come debutto, possiamo migliorare»

L'Europeo dell'Italia parte come meglio non poteva: tre gol alla Turchia (tutti nel secondo tempo), dopo aver cozzato contro il muro turco sino (in mezzo anche un rigore che l’arbitro Makkelie e la Var incredibilmente negano agli azzurri). Dopo l’autorete di Demiral, il raddoppio lo firma Immobile e Insigne chiude la pratica.

Il ct della Nazionale Roberto Mancini in conferenza stampa non nasconde la soddisfazione: «Era la serata che volevo come debutto, possiamo migliorare». «Noi favoriti? Ne mancano solo sei di partite, è ancora lunga», ha detto ancora il commissario tecnico. «Volevo una serata così come debutto. Vincere le partite non è mai semplice. Giochiamo bene ma possiamo migliorare ancora perché siamo una squadra giovane».
11-06-2021


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy