METEO
BORSA
27/09/2021 18:59
Zalando
ESTERI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Agire
«Valutiamo presenza congiunta a Kabul con partner»

Lo ha detto Luigi Di Maio nell'informativa sull'Afghanistan al Senato. I preparativi per il governo islamico sarebbero stati completati, annuncio a breve

«Con i Paesi dell'area e con i nostri partner stiamo riflettendo sulla creazione di una presenza congiunta in Afghanistan con funzioni prevalentemente consolari e che serva da punto di contatto immediato». Lo dice in mattinata Luigi Di Maio nell'informativa sull'Afghanistan al Senato. Il ministro degli Esteri ha aggiunto che si tratterebbe di "un nucleo formato da funzionari di più Paesi sotto l'ombrello dell'Unione Europea o, eventualmente, delle Nazioni Unite».

Intanto
«i preparativi per il governo islamico in Afghanistan sono stati completati, il governo sarà annunciato a breve». Lo ha scritto su Twitter Ahmadullah Muttaqi, capo talebano del settore multimedia della commissione culturale dell'Emirato islamico, aggiungendo che «sarà l'unico governo in 40 anni di storia afghana a governare sull'intero Paese». La Guida suprema scelta dovrebbe essere Haibatullah Akhundzada.
07-09-2021

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy