METEO
BORSA
07/12/2021 17:06
Zalando
CRONACA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Tredici regioni sopra la soglia di contagio

Secondo gli esperti, oltre all’incidenza dei nuovi positivi su 100mila abitanti, a preoccupare sono le occupazioni dei posti in area medica e in terapia intensiva

L’Italia ancora tutta in zona bianca, in base all'indice di contagio, ma la risalita c'è. Sono 13 infatti le Regioni e Province autonome che questa settimana registrano un'incidenza di casi di Covid-19 sopra la soglia critica di allerta fissata a 50 casi su 100mila abitanti, soglia a partire dalla quale diventa più difficile riuscire ad eseguire il tracciamento dei casi.

Stando ai dati, i valori maggiori si registrano nella Provincia autonoma di Bolzano (189,1 casi per 100mila abitanti), e in Friuli Venezia Giulia (139,6). I valori più bassi si registrano invece in Molise (11,1) e Sardegna (14,8). Questi i valori dell'incidenza nelle Regioni e Province autonome secondo l'ultimo monitoraggio settimanale della Cabina di regia (aggiornamento al 4/11/2021): Abruzzo (49,7 per 100mila abitanti); Basilicata (27,0); Calabria (52,5); Campania (66,2); Emilia Romagna (56,1); Friuli Venezia Giulia (139,6); Lazio (63); Liguria (52,1); Lombardia (34); Marche (50,2); Molise (11,1); PA Bolzano (189,1); PA Trento (63); Piemonte (38); Puglia (31,9); Sardegna (14,8); Sicilia (51,7); Toscana (57,7); Umbria (51,4); Valle d'Aosta (22,6); Veneto (75,3).
06-11-2021


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy