METEO
BORSA
05/07/2022 14:46
SPORT
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Agire
Australian Open, Barty batte Collins in finale

Trionfo della numero 1 del mondo in casa sua e terzo titolo dello Slam per lei dopo Wimbledon e Roland Garros. L'americana cede in 2 set 6-3, 7-6

Ashleigh Barty, numero 1 del mondo, trionfa agli Australian Open 2022. A Melbourne, la padrona di casa vince la finale contro Danielle Collins, l'americana che non ti aspetti in finale (che comunque entra in top 10), battuta con il punteggio di 6-3, 7-6(2): per la 25enne è il terzo Slam in carriera dopo i successi al Roland Garros nel 2019 e a Wimbledon nel 2021. Barty è la prima australiana da 44 anni a questa parte a vincere lo Slam di casa.

La numero uno al mondo trionfa grazie a numeri da campionessa senza discussioni: zero set persi e solo tre break incassati, di cui due proprio nella finale vinta contro Collins. Unico momento di smarrimento a inizio secondo, quando Collins prova a forzare con il rovescio e mette in difficoltà la 25enne di Ipswich, che dopo aver perso solo una volta il servizio in tutto il torneo cede per due volte la battuta e va sotto 1-5. Qui però Barty torna a fare la numero uno al mondo: doppio break e 5-5, per un match che torna in parità. Collins e Barty non rischiano più e si va così al tie-break, dominato dall'australiana. Subito 4-0, un doppio break che le permette di togliere le ultime certezze rimaste all'americana fino al primo match point per chidere 7-2.
29-01-2022

ARTICOLI CORRELATI
Rafa Nadal epico, trionfo all'Australian Open
 
 
 
 
 

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy