METEO
BORSA
25/04/2024 09:05
SPORT
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Miami, Sinner sconfitto in finale: 7-5 6-3

Il russo Medvedev sconfigge l'altotesino per la sesta volta di fila. Una finale condizionata dai problemi fisici per l'azzurro, arrivato al match decisivo affaticato dopo la semifinale con Alcaraz

A Miami, in finale per la seconda volta in tre anni, Jannik Sinner non riesce a sfatare il tabù russo e per la sesta volta in carriera perde contro Daniil Medvedev. Nel Master 1000 californiano, l'azzurro è sconfitto dal russo per 7-5 6-3. Una finale condizionata dai problemi fisici per l'altotesino, arrivato al match decisivo affaticato dopo la straordinaria vittoria contro il numero 1 del mondo (da lunedì numero 2) Carlos Alcaraz.

Il russo ha comandato gli scambi sin dalle prime battute, archiviando la pratica dopo un'ora e 34 minuti. Per Medvedev si tratta del quinto Masters 1000 in carriera. Applausi comunque per Jannik, che da lunedì tornerà nella top 10 del ranking ATP.
02-04-2023

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy