METEO
BORSA
16/06/2024 20:52
Zalando
ESTERI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Agire
Due mercenari Wagner: «Abbiamo ucciso bambini»

Uccisioni «su ordine di Prigozhin». Kiev: a Bakhmut battaglia senza precedenti. Mosca, condannato il dissidente Kara-Murza. Putin incontra Shoigu: priorità è utilizzo delle Forze Armate in Ucraina

I mercenari russi del Gruppo Wagner hanno ucciso bambini a Bakhmut e Soledar. La confessione è stata registrata dal Gulag.net, organizzazione russa per i diritti umani, da parte di due appartenenti alla milizia, entrati nella Wagner attraverso il reclutamento effettuato nelle prigioni. Uno dei due, Azamat Uldarov, ha dichiarato di aver «sparato alla testa a una bambina di 5 anni». «Ho eseguito l'ordine con questa mano, ho ucciso i bambini, compresi i bambini di cinque anni». Insieme a lui ha confessato anche Alexei Savichev. Secondo i due appartenenti al Gruppo Wagner, l'ordine di «ripulire» Bakhmut senza risparmiare nessuno sarebbe arrivato dal capo Yevgeny Prigozhin. A Soledar è andata anche peggio. Savichev ha spiegato che c'era un ordine per il quale «tutti coloro che hanno più di 15 anni dovevano essere fucilati in una volta sola, senza una parola. Sono state uccise 20-24 persone, di cui 10 avevano 15 anni».

Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato che la Russia ha chiare priorità nell'utilizzo delle sue Forze Armate, prima di tutto, in Ucraina. «Ovviamente, abbiamo chiare priorità attuali nell'utilizzo delle Forze Armate, prima di tutto ciò che riguarda l'Ucraina e la protezione del nostro popolo nel Donbass, in altri nuovi territori», ha detto Putin durante un incontro con il ministro della Difesa russo Serghei Shoigu. Il capo del Cremlino ha incontrato il ministro della Difesa che lo ha informato sulle esercitazioni della flotta del Pacifico. Nell'incontro Shoigu ha riferito che i bombardieri strategici russi che trasportano missili effettueranno voli verso la parte centrale dell'Oceano Pacifico durante le esercitazioni nel Pacifico.

Intanto il tribunale di Mosca ha condannato il dissidente Kara- Murza a 25 anni di prigione. Lo riferisce la Tass. Vladimir Kara- Murza è stato processato, tra l'altro, per tradimento per le sue critiche alla guerra in Ucraina.
17-04-2023


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy