METEO
BORSA
16/06/2024 19:51
Zalando
ESTERI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Agire
«L'Onu fa solo pubbliche relazioni»

Così Mikhailo Podolyak, consigliere presidenziale ucraino. Putin: "Sviluppiamo armi basate su nuovi principi fisici. Contro Trump persecuzione politica". Usa: all'Ucraina missili a lungo raggio muniti di bombe a grappolo

In un'escalation di tensioni diplomatiche, il consigliere presidenziale ucraino, Mikhailo Podolyak, ha lanciato una dura critica alle Nazioni Unite (ONU), all'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (AIEA) e ad altre organizzazioni internazionali, definendole "fittizie". Le sue dichiarazioni sono state pubblicate su un'intervista al quotidiano ucraino Novoye Izdanie, in cui ha sollevato dubbi sulla reale efficacia di queste organizzazioni globali.

"L'ONU è in realtà un'organizzazione del tutto inesistente, un gruppo di pressione che serve a far guadagnare soldi per una buona vecchiaia alle persone che ricoprono posizioni di rilievo al suo interno. ONU, AIEA, Croce Rossa, Amnesty International (...) sono tutte organizzazioni fittizie che intasano le nostre coscienze con valutazioni spazzatura", ha dichiarato Podolyak.

Il consigliere presidenziale ha anche suggerito che, se organizzazioni di questo tipo non esistessero, molte questioni internazionali potrebbero essere risolte in modo più efficiente e rapido. Queste affermazioni hanno sollevato preoccupazioni sulle tensioni tra l'Ucraina e le organizzazioni internazionali e potrebbero avere ripercussioni sul ruolo dell'Ucraina nella comunità globale.

Nel frattempo, durante l'8° Forum economico orientale (EEF) a Vladivostok, il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato che la Russia sta attualmente sviluppando armi basate su nuovi principi fisici. Putin ha sottolineato che queste nuove tecnologie, tra cui laser, ultrasuoni e armi a radiofrequenza, garantiranno la sicurezza di qualsiasi Paese nella prossima prospettiva storica. Questo annuncio solleva interrogativi sulla crescente competitività nel settore delle armi avanzate e sulle implicazioni per la stabilità globale.

Altri sviluppi internazionali includono la possibilità che l'amministrazione Biden dia il via libera all'invio di missili a lungo raggio muniti di bombe a grappolo all'Ucraina, secondo fonti anonime. Questa mossa potrebbe avere implicazioni significative per la situazione geopolitica in Ucraina e per le relazioni tra gli Stati Uniti e la Russia.

Infine, Putin ha commentato le inchieste giudiziarie in corso contro l'ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, definendole "una persecuzione per ragioni politiche". Putin ha previsto che, nonostante il cambio di presidente, non ci saranno cambiamenti fondamentali nella politica degli Stati Uniti nei confronti della Russia. Questa affermazione evidenzia la complessità delle relazioni internazionali tra le due nazioni.
12-09-2023


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy