METEO
BORSA
02/03/2024 13:22
ESTERI
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Attacco contro Israele, missili da Gaza

Netanyahu: "È guerra". Almeno 40 morti e 740 feriti, Hamas rivendica la "Tempesta al-Aqsa". Violentissima rappresaglia israeliana: 198 morti e oltre mille feriti, secondo fonti palestinesi

Iniziata all'alba di sabato l'operazione di guerra "Alluvione al-Aqsa" lanciata da Hamas contro Israele, con un bilancio provvisorio di 40 morti e oltre 730 feriti. Hamas ha lanciato migliaia di razzi dalla Striscia di Gaza verso città israeliane, comprese Tel Aviv e Gerusalemme. Gruppi di miliziani palestinesi hanno effettuato sconfinamenti, seminando il terrore nei sobborghi vicini al confine.

Il governo israeliano ha risposto con l'operazione "Spade di Ferro", colpendo obiettivi di Hamas nella Striscia, con un bilancio preliminare di 161 morti e 931 feriti. Il vice capo di Hamas, Saleh al-Arouri, ha avvertito che sono pronti per qualsiasi scenario, incluso un'invasione israeliana.

Inoltre, sono stati segnalati scontri tra soldati israeliani e miliziani Hezbollah nel nord di Israele. La situazione è in continua evoluzione, con 198 palestinesi morti e oltre 1.600 feriti nei combattimenti e nei bombardamenti israeliani a Gaza.

Il governo italiano, presieduto da Giorgia Meloni, ha tenuto una riunione per discutere della situazione in Israele, con la partecipazione di vari ministri e vertici dell'intelligence. Il governo segue con preoccupazione gli sviluppi e mantiene un collegamento con le istituzioni europee e gli alleati. Si presta particolare attenzione alla sicurezza della comunità ebraica in Italia.
07-10-2023

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy