METEO
BORSA
02/03/2024 15:19
CRONACA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Capodanno, tre persone colpite da proiettili in Campania

Morta una donna, bambino perde un occhio per un petardo. I feriti sono 274, +52% rispetto ai 180 dello scorso anno, secondo il Dipartimento di Pubblica sicurezza. 703 interventi dei Vigili del fuoco per incendi legati ai festeggiamenti

Nella notte di Capodanno, durante i festeggiamenti, si sono verificati diversi incidenti, causando numerosi feriti. Ad Afragola, una donna di 45 anni è morta in ospedale a seguito di un proiettile vagante mentre festeggiava con i parenti in una casa di via del Plebiscito. A Napoli, un'altra donna è stata colpita all'addome da un proiettile vagante mentre osservava i fuochi d'artificio dal balcone di casa nel quartiere di Forcella; fortunatamente, non è in pericolo di vita.

In un incidente vicino a Caserta, un ragazzo di 26 anni è stato ferito alla tempia da un colpo di pistola, mentre un bambino di 11 anni è rimasto gravemente ferito ad Alfano nel Cilento, perdendo la vista all'occhio destro a causa dell'esplosione di un petardo mentre si trovava in un parco.

Il bambino è stato prontamente soccorso e trasferito all'ospedale San Luca di Vallo della Lucania, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico per salvare l'occhio, ma la vista è irrimediabilmente persa. Complessivamente, i feriti durante la notte sono stati 274, un aumento del 52% rispetto all'anno precedente, secondo il Dipartimento di Pubblica Sicurezza.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti 703 volte per incendi correlati ai festeggiamenti di Capodanno, un lieve aumento rispetto all'anno precedente. Gli interventi hanno riguardato principalmente incendi di cassonetti e veicoli parcheggiati in strada, con il numero maggiore in Emilia Romagna (101 interventi) e il minore in Molise (un solo intervento).
01-01-2024

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy