METEO
BORSA
25/04/2024 09:13
Zalando
CRONACA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Zalando
"Pericoloso togliere sostegno alla polizia"

Così la presidente del Consiglio Meloni al Tg2: "Sanzionare errori ma alle forze dell'ordine bisogna dire grazie". Piantedosi oggi riferisce alle Camere sugli scontri a Pisa

Il dibattito riguardo agli scontri verificatisi durante i recenti cortei a sostegno della Palestina continua a tenere banco. In un'intervista al Tg2, la premier Giorgia Meloni ha evidenziato la necessità di mantenere il sostegno istituzionale a coloro che quotidianamente rischiano la loro incolumità per preservare l'ordine pubblico.

"Ritengo molto pericoloso revocare il sostegno delle istituzioni a chi mette a repentaglio la propria incolumità per garantire la nostra sicurezza. Questo è un gioco che può assumere contorni molto pericolosi," ha detto Meloni, sottolineando l'importanza di riconoscere il lavoro delle forze dell'ordine anche nei momenti di normalità, non solo quando si verificano problemi. Meloni poi ha evidenziato il contributo quotidiano di coloro che, nonostante stipendi forse inadeguati, assicurano l'ordine pubblico. "Forse è il momento di esprimere gratitudine alle forze dell'ordine per il prezioso lavoro che svolgono ogni giorno. Ci sono stati 120 agenti di polizia feriti durante manifestazioni volte a mantenere l'ordine pubblico nel 2023," ha sottolineato.

La premier ha suggerito di valutare l'ampiezza degli eventi attraverso i numeri. Dal 7 ottobre scorso, data dell'attacco di Hamas contro Israele, in Italia si sono svolte oltre mille manifestazioni a favore della Palestina, con 26 agenti feriti, ma solo il 3% di queste manifestazioni ha registrato momenti di tensione. Meloni ha concluso ribadendo la scelta italiana di non vietare le manifestazioni pro Palestina, a differenza di quanto accaduto in altri paesi europei.
29-02-2024

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy