METEO
BORSA
24/07/2024 10:15
Zalando
POLITICA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Fisco, Meloni: "Nostra riforma di buon senso"

Così la presidente del Consiglio alla Camera. E spiega: “Agito da buon padre di famiglia. Approccio Fisco-contribuente non sia vessatorio ma collaborativo”

Durante il convegno alla Camera dei deputati intitolato “La riforma fiscale - Attuazione e prospettive - I decreti attuativi approvati, gli obiettivi del 2024, i nuovi testi unici”, la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, ha ribadito la necessità che lo Stato si comporti "come un buon padre di famiglia". Con un tono schietto e diretto, Meloni ha espresso la sua opinione sulla gestione delle risorse pubbliche e sul sistema fiscale.

Durante il suo intervento, Meloni ha sottolineato l'importanza di una riforma fiscale organica, senza ricorrere a mere strategie pubblicitarie, chiarendo il suo pensiero riguardo alle tasse, ritenendo che queste non siano un aspetto positivo, ma necessario per il finanziamento dei servizi pubblici. Tuttavia, ha enfatizzato che le risorse ottenute tramite tassazioni non devono essere sprecate o utilizzate irresponsabilmente per ottenere consenso facile, ma gestite con lungimiranza e senso di responsabilità.

La premier ha anche insistito sul fatto che il sistema fiscale non dovrebbe opprimere le famiglie con regole complesse e un livello di tassazione ingiusto rispetto ai servizi forniti dallo Stato. Meloni ha sottolineato poi che il sistema dovrebbe essere equo e gestito con lo stesso criterio che userebbe un buon genitore nei confronti della propria famiglia: con buon senso, lungimiranza e senza spreco delle risorse.

Successivamente, la premier si è spostata a Firenze per partecipare alla cerimonia della firma dell'Accordo per lo sviluppo e la coesione tra il governo e la Regione Toscana. L'agenda di Meloni comprende anche una missione al Cairo, dove incontrerà il presidente della Repubblica araba d'Egitto, Abdelfattah al-Sisi.
13-03-2024


Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy