METEO
BORSA
25/04/2024 09:25
Zalando
SPORT
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Agire
Sinner vince a Miami ed è il nuovo n.2 del mondo

Grigor Dimitrov si arrende in 2 set: 6-3 6-1. 13° titolo della carriera per l'azzurro, il secondo a livello 1000 dopo quello conquistato in Canada la scorsa estate

Jannik Sinner conquista il Masters 1000 di Miami per la prima volta nella sua carriera (ma era alla terza finale) dopo aver sconfitto Grigor Dimitrov nell'ultimo atto con un netto 6-3, 6-1. Si tratta del 13° titolo in carriera e il secondo di livello '1000', dopo quello ottenuto lo scorso anno in Canada. 

Attualmente, Sinner è il miglior giocatore di tennis del mondo, con una straordinaria prestazione che ha visto il sorpasso di Carlos Alcaraz nella classifica ATP: ora è n.2, dietro Novak Djokovic. L'azzurro ha dimostrato di essere praticamente imbattibile quest'anno, con il titolo all'Australian Open e a Rotterdam prima di conquistare Miami. La sua incredibile stagione con un record di 22 vittorie e solo una sconfitta conferma il suo dominio sul campo. La sua unica sconfitta recente è stata contro Alcaraz a Indian Wells, ma questa vittoria a Miami gli ha permesso di sorpassare il giovane spagnolo nella classifica mondiale.

La finale contro Dimitrov è stata una dimostrazione del talento e della determinazione di Sinner. Nonostante un punteggio che potrebbe suggerire una brutta partita del bulgaro, Dimitrov ha giocato bene, ma è stato semplicemente sopraffatto dalla straordinaria performance di Sinner. Questa vittoria a Miami è stata particolarmente significativa per Sinner, che ha vendicato le delusioni delle edizioni precedenti del torneo. 

Con il torneo di Miami che segna la fine dello swing sul cemento e l'inizio della stagione sulla terra battuta, Sinner potrebbe continuare a scalare la classifica ATP, soprattutto considerando che il numero uno del mondo Djokovic dovrà difendere un gran numero di punti al Roland Garros. Sinner, al contrario, ha solo pochi punti da difendere visto il ko con Altmaier al secondo turno del 2023.
31-03-2024

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy