METEO
BORSA
24/07/2024 10:48
Zalando
SPETTACOLO
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Zalando
È morta l'attrice Maria Rosaria Omaggio

Aveva 67 anni. Interprete teatrale, televisiva e radiofonica, scrittrice, esordì a Canzonissima nel 1973-1974 con Pippo Baudo. Per il suo impegno nel sociale era stata nominata Goodwill Ambassador Unicef

Si è spenta all'età di 67 anni Maria Rosaria Omaggio, attrice e scrittrice di origini napoletane ma da tempo residente a Roma. La sua scomparsa segna la fine di una carriera eclettica durata mezzo secolo, durante la quale ha lasciato il segno in diversi ambiti artistici e sociali.

Omaggio nel mondo dello spettacolo nel 1973, partecipando a Canzonissima al fianco di Pippo Baudo. Da quel momento, la sua versatilità l'ha portata a spaziare tra televisione, cinema, radio e teatro, accumulando un impressionante curriculum che include 50 opere teatrali, 29 film e 18 fiction televisive. Il debutto cinematografico avvenne con "Roma a mano armata" di Umberto Lenzi. Tra i ruoli più significativi, va ricordata la sua interpretazione di Oriana Fallaci nel film "Walesa - L'uomo della speranza" di Andrzej Wajda, che le valse un premio al Festival di Venezia.

Oltre alla recitazione, Omaggio si è dedicata alla scrittura, pubblicando diversi libri. Il suo impegno si è esteso anche al campo sociale, tanto da essere nominata Goodwill Ambassador dell'UNICEF. Inoltre, era istruttrice di taiji quan, un'arte marziale cinese. Nonostante la popolarità raggiunta, che la portò anche sulle copertine di riviste come Playboy e Playmen, Omaggio ha mantenuto una vita privata riservata. Aveva avuto un marito e tre compagni importanti, ma esprimeva il rimpianto di non aver avuto figli.
01-07-2024

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy