METEO
BORSA
24/07/2024 12:21
ECONOMIA
UTILITIES
Oroscopo del Giorno
Mappe
Treni: Orari e Pren.
Alitalia: Orari e Pren.
Meridiana: Orari e Pren.
Airone: Orari e Pren.
Calcolo Codice Fiscale
Calcolo ICI
Calcolo Interessi Legali
Calcolo Interessi di Mora
Verifica Partite IVA
Ricerca C.A.P.
Ricerca Raccomandate
Ricerca Uffici Giudiziari
Gazzetta Ufficiale
Zalando
Accordo Ita-Lufthansa, via libera dell'Ue

Approvazione della fusione dalle authority arriva a ridosso della scadenza fissata per il 4 luglio. C'è una condizione: "Aprire a compagnie rivali e cedere slot a Linate"

L'Unione Europea ha dato oggi il suo benestare all'accordo di fusione tra Ita Airways e Lufthansa, dopo mesi di trattative e valutazioni. L'annuncio ufficiale è stato dato durante una conferenza stampa al Ministero dell'Economia e delle Finanze, alla presenza del ministro Giancarlo Giorgetti, del presidente di Ita Airways Antonino Turicchi e del CEO di Lufthansa Carsten Spohr.

L'accordo prevede l'acquisizione da parte di Lufthansa del 41% di Ita Airways attraverso un aumento di capitale di 325 milioni di euro. Il gruppo tedesco avrà l'opzione di salire al 100% entro il 2033, per un investimento totale di 829 milioni di euro. Nonostante la quota di minoranza iniziale, Lufthansa avrà un ruolo di primo piano nella gestione, nominando l'amministratore delegato e due dei cinque consiglieri nel prossimo Consiglio di Amministrazione.

Per ottenere l'approvazione dell'Antitrust europeo, Lufthansa e il Ministero dell'Economia hanno dovuto presentare una serie di impegni volti a garantire la concorrenza nel settore. Questi includono la cessione di slot su alcune rotte a corto raggio tra l'Italia e l'Europa centrale, nonché misure per facilitare l'ingresso di compagnie rivali su determinate tratte.

Particolare attenzione è stata posta sull'aeroporto di Milano Linate, dove verranno ceduti slot di decollo e atterraggio per consentire a un concorrente di stabilire una base operativa sostenibile.

La Commissione Europea ha ritenuto soddisfacenti questi impegni, subordinando però la sua approvazione al loro pieno rispetto. Un fiduciario indipendente supervisionerà l'attuazione di queste misure sotto il controllo della Commissione stessa.
03-07-2024

Linear

Copyright 2006 © Cookie Policy e Privacy